Can I Sell On Amazon Without Brand Registry?

    24
    0


    Se vuoi vendere prodotti su Amazon, una delle prime e più importanti domande da porsi è se puoi vendere senza iscriverti al registro dei marchi.

    La risposta breve e dolce è sì, puoi assolutamente farlo.

    Ma le cose non sono mai così semplici come la risposta breve e dolce le fa sembrare. Ci sono complicazioni e conseguenze nel cercare di vendere su Amazon senza entrare nel registro dei marchi.

    OK, scomponiamolo.

    Che cos’è il Registro marche Amazon?

    Che cos'è il Registro marche Amazon_

    È un programma che identifica i proprietari dei marchi ad Amazon. Mentre più o meno chiunque può vendere prodotti di qualsiasi marchio, il registro del marchio è la tua difesa contro qualcun altro che copia il tuo marchio e lo vende come il tuo marchio senza che tu veda un solo centesimo rosso dei soldi.

    Il registro del marchio è un team a cui è possibile segnalare eventuali problemi di violazione della PI. Se sei Nike e qualcun altro pretende di vendere scarpe da corsa Nike a metà del costo, contatta il registro del marchio e possono aiutarti a schiacciare le persone fraudolente dello spettacolo.

    Forse in modo più comprensibile, se sei una piccola azienda creativa e crei un personaggio dei cartoni animati che diventa virale, entrare nel registro del marchio significa che solo tu e/o le persone che ti pagano puoi vendere merchandising con il personaggio addosso.

    Ciò significa che tutti i potenziali saltatori sul tuo carrozzone possono essere scrollati di dosso e puoi ottenere la tua remunerazione decente, controllando anche in una certa misura il marchio e il messaggio del tuo personaggio.

    Bello, vero? dov’è? Quello l’idea viene?

    Abbastanza semplicemente, è venuto da Amazon che è stato citato in giudizio un sacco di volte da aziende i cui marchi sono stati indeboliti da scalper che vendevano prodotti falsi sulla piattaforma.

    In teoria, è stato fantastico, ma ha anche rappresentato un cambiamento nella responsabilità di denunciare: ora non dipende da Amazon alla polizia che cerca di vendere cosa. Se sei il proprietario di un marchio, sta a te individuare falsi, aspiranti, artisti della truffa e ladri di marchi.

    Perché no, la tua giornata non sembrava abbastanza piena.

    Ma il lato positivo è che se sei nel registro del marchio, sei… ehm… identificato come il marchio. E solo le persone che registri come rivenditori ufficiali sono elencate come tali.

    Ciò rende più facile, se segnali violazioni al registro del marchio, per loro imporre qualcosa con il titolo accattivante di Standard per la vendita di marchi nell’Amazon Store.

    Ciò significa che possono impedire agli aspiranti venditori di vendere prodotti attraverso il Marketplace Amazon molto più visibile e bandirli su Amazon Retail, dove possono vendere come venditori.

    Il rischio di vendere su Amazon privo di entrare nel registro del marchio è che a) altre persone potrebbero rubare quel punto di vendita principale come marchio (anche se in tutta onestà vengono effettuati alcuni controlli significativi), ma più di questo, b) non hai il controllo del processo, e quindi non può sollevare problemi di venditori di impostori.

    Se non sei registrato come marchio, non ti viene riconosciuta l’autorità per avviare un’azione ai sensi degli Standard per la vendita di marchi nell’Amazon Store.

    Quindi, anche se sei il legittimo proprietario del marchio, potresti anche essere Joe Blow fuori strada per quanto riguarda impedire a chiunque usurpi il tuo marchio di vendere i loro prodotti contraffatti.

    Quindi, sì, puoi vendere su Amazon senza entrare nel registro dei marchi. Se possiedi il marchio, però, probabilmente non c’è motivo non per iscriversi al registro dei marchi.

    Di solito ci vogliono circa 24 ore per essere accreditati come marchio, ed è gratuito. E dall’aggiornamento al registro del marchio 2.0, come marchio registrato, ottieni un mucchio di cose che prima non esistevano.

    Tipo cosa?

    Vantaggi del Registro Marche 2.0

    Come il controllo sul contenuto delle tue inserzioni. Come uno strumento di monitoraggio del marchio, così puoi controllare cosa succede al tuo marchio su Amazon Marketplace. Come la possibilità di aggiungere agenti ufficiali che possono accedere agli strumenti del registro dei marchi.

    Vantaggi del Registro Marche 2.0

    E come l’accesso a un team interno che può aiutarti a monitorare e ridurre al minimo gli effetti di qualsiasi violazione della proprietà intellettuale, elenchi errati e simili.

    Il rovescio della medaglia di tutto questo ovviamente è che se sei non il proprietario del marchio e desideri vendere prodotti di marca su Amazon senza entrare nel registro dei marchi o essere accreditato come venditore autorizzato dalle persone che fare possiedi il marchio, quindi certo, puoi farlo, ma come venditore su Amazon Retail, piuttosto che come fonte ufficiale su Amazon Marketplace.

    E immaginiamo per un momento di essere un venditore del mercato grigio con prodotti contraffatti da vendere.

    Se il proprietario nominale del marchio che stai fregando non ha iscritto al registro dei marchi, sei praticamente a posto – a meno che o fino a quando non fare unisciti a esso e successivamente verrai colpito da tutte le richieste di violazione della proprietà intellettuale.

    Potevo tu arrivare prima e iscriversi al registro del marchio invece del legittimo proprietario del marchio?

    Significativamente più difficile di quanto tu possa immaginare. Come mai?

    Beh, perché nessuno è stupido in questa equazione. Quando un proprietario di un marchio si unisce o cerca di iscriversi al registro del marchio, deve essere in grado di dimostrare tre cose.

    1. Che sono il proprietario di un marchio attivo e registrato in quel paese e che appare sul prodotto o sulla confezione di quel prodotto. Il marchio sul prodotto o sulla confezione è ridicolmente facile da falsificare, ma essere in grado di dimostrarlo possedere quel marchio? È lì che le cose si complicano se in effetti tu non farlo possederlo – mentre per coloro che lo possiedono, dovrebbe essere relativamente semplice.
    2. Che possono verificarsi come titolari dei diritti tramite il contatto pubblico indicato nella registrazione del marchio. Mm-hmm. Nessuna registrazione del marchio? Ci vediamo.
    3. Che hanno un account Amazon Seller Central o Vendor Central.

    E se stai per provare a ottenere il marchio su un marchio, sappi che deve essere una sorta di marchio basato sul testo, o se è un’immagine, deve avere un elemento testuale.

    Cerchi di registrare lo swoosh di una marca di scarpe da corsa popolari? Congratulazioni, potresti possedere un numero qualsiasi di coppie di Nike: nessuno penserà che possiedi Nike.

    Asporto

    Conclusione sul Registro marche Amazon

    Quindi quali sono i nostri takeaway? Si può vendere su Amazon senza iscriversi all’anagrafe marchi? Senza possedere un marchio, certo che puoi – come venditore. Questo di per sé ha ostacoli in più da superare, ma se non possiedi un marchio, è la tua opzione facile.

    Se possiedi un marchio, allora sì, puoi vendere su Amazon senza entrare nel registro dei marchi. La domanda, in definitiva, è perché vorresti farlo.

    Se hai risposte particolari a quella domanda che si applicano nel tuo caso, seguile e vendi senza entrare nel registro del marchio.

    Se non hai motivi personali e specifici per l’azienda per non aderire al registro del marchio, diremmo che probabilmente ti stai perdendo inutilmente.

    L’iscrizione al registro del marchio ti consente di ottenere molti bonus, non ultima la possibilità di ottenere l’indagine e l’arresto di casi di violazione della proprietà intellettuale.

    Ti costa qualcosa? No.

    È un dolore nel sedere da fare?

    Bene, diamo solo un’occhiata.

    Come iscriversi al Registro Marche

    Guida per iscriversi al Registro marche Amazon

    Per entrare a far parte del registro marche, cosa devi fare esattamente?

    Ovviamente vai sul sito di Amazon e clicca sul pulsante per iscriverti. Ti chiederà in quale paese vuoi iscriverti: scegli gli Stati Uniti. Se vuoi iscriverti in più paesi, c’è è una piccola seccatura, dato che devi iscriverti in ogni paese separatamente.

    Ricorda, ci sono tre qualifiche principali necessarie per iscriverti al registro del marchio:

    1. Che possiedi un marchio attivo e registrato per i prodotti che desideri vendere e che è attivo (ad es.) negli Stati Uniti.
    2. Che puoi confermare di essere il titolare dei diritti tramite il contatto pubblico indicato nella registrazione del tuo marchio.
    3. E che hai un account Amazon Seller Central o Vendor Central.

    Per dimostrare queste tre cose, tecnicamente avrai bisogno di:

    1. Una o più immagini del logo del marchio.
    2. Immagini di prodotti o confezioni con il logo ben visibile.
    3. Un elenco di categorie di prodotti in cui desideri inserire il marchio. Dopotutto, questo è Amazon, è il più grande magazzino elettronico del pianeta. Senza una categorizzazione appropriata, il tuo marchio potrebbe perdersi per sempre in un nulla elettronico
    4. E un elenco di paesi in cui vengono realizzati e distribuiti i prodotti del tuo marchio

    E sì, per inciso, se eri iscritto alla prima versione dell’Anagrafe Marche, dovrai reiscriverti all’Anagrafe 2.0, in quanto, vista la misura in cui l’Anagrafe e i suoi servizi sono cambiati al momento dell’upgrade, ritenuto inadatto allo scopo di trasferire semplicemente le registrazioni da una versione all’altra.

    È troppo fastidio?

    Sì, è una seccatura raccogliere tutte le prove necessarie, soprattutto se il tuo marchio è stato precedentemente privo di un marchio o non ha impresso quel marchio sui prodotti o sulla confezione.

    Se questa è la tua posizione e richiede molto lavoro e spese per marchiare e marchiare i tuoi prodotti e imballaggi, allora sì, potrebbe essere troppo lavoro per iscriversi al registro del marchio proprio ora.

    In tal caso, sì, puoi ancora fare trading su Amazon, ma con un risalto e una capacità notevolmente inferiori di mettere i tuoi prodotti direttamente, automaticamente, davanti a chi li vuole acquistare.

    Ma se i tuoi prodotti e imballaggi hanno già il tuo marchio e il tuo marchio su di essi, allora dovrebbe essere relativamente semplice iscriversi al registro dei marchi, nel qual caso si perde molto poco e potenzialmente si guadagna molto.

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here