Home BLOG Come generare testimonianze sorprendenti ponendo solo 3 semplici domande

Come generare testimonianze sorprendenti ponendo solo 3 semplici domande

88
0


Ci sono poche cose che fanno di più per le tue vendite rispetto a testimonianze autentiche. Sfortunatamente, non sempre ti cadono in grembo. Parliamo brevemente del motivo per cui sono così critici e poi svelerò le uniche 3 domande che uso per generare testimonianze sorprendenti.

“I sostenitori del tuo marchio sono più preziosi di qualsiasi pubblicità che potresti mai acquistare …” -Dave Kerpen

Perché le testimonianze sono così potenti

Le testimonianze sono un modo GRATUITO estremamente potente (e trascurato) per ottenere più vendite.

# 1 Sono una potente tecnica di vendita senza essere “venditore”. Le persone non vogliono essere vendute, vogliono cose che le facciano stare meglio e vogliono essere sicure di fare le scelte giuste. Le testimonianze imparziali fanno molto di più di quanto possa fare la tua copia di vendita.

# 2 Mostrano diversi vantaggi del tuo prodotto o servizio. Non tutte le persone riceveranno lo stesso vantaggio dal tuo prodotto. Le persone hanno esigenze diverse e apprezzano anche cose diverse. Un prodotto o servizio può soddisfare diverse esigenze per persone diverse. Il tuo potenziale acquirente potrebbe essere in grado di relazionarsi più facilmente con il tuo prodotto se sente di condividere esigenze comuni con clienti passati soddisfatti.

# 3 Generano credibilità e fiducia. Una cosa è dire a qualcuno quanto è fantastico il tuo prodotto o servizio, è una cosa completamente diversa quando lo dice qualcun altro. Hai qualcosa da guadagnare convincendo il tuo potenziale cliente, i tuoi clienti passati no (supponendo che tu non li stia pagando … nota a margine, non pagarli!)

Best practice per la richiesta di testimonianze

Ecco le migliori pratiche per la richiesta di testimonianze.

# 1 Non chiamatelo “sondaggio” chiamatelo “tre domande veloci”. Le persone odiano i sondaggi. Spesso sono più lunghi del previsto e non sono divertenti. Quando dici a qualcuno che vuoi che risponda a “tre domande veloci”, è molto più probabile che sia d’accordo. Assicurati che sappiano che impiegheranno solo meno di due minuti per rispondere. Sarà veloce e indolore. Se induci i tuoi clienti precedenti a fare ciò che è essenzialmente un compito a casa, sei un idiota. Inoltre, fai sapere ai clienti che se hanno un’azienda o un sito Web, possono sicuramente aggiungerlo sotto il loro nome, fornendo loro un backlink e migliorando il proprio traffico.

# 2 Non pubblicare mai una testimonianza senza autorizzazione. Puoi trovare ottime testimonianze potenziali in tweet, e-mail e altra corrispondenza con i tuoi clienti. Queste sono testimonianze organiche che non richiedono le 3 domande che toccherò a breve. Per quanto possa sembrare facile fare uno screenshot veloce e pubblicarlo sul tuo sito, assicurati di ottenere prima il permesso del cliente. Ancora una volta, la maggior parte delle testimonianze non avviene passivamente. Ricorda questo: non c’è vergogna nel chiedere cosa pensassero i clienti.

# 3 Considera l’utilizzo di un modulo. Uso uno strumento chiamato typeform, che ha un piano gratuito e un piano premium con alcune funzionalità in più. Puoi anche utilizzare i moduli di Google. Non è così attraente visivamente, ma è altrettanto funzionale e completamente gratuito. Dai un’occhiata a questo esempio che ho fatto alcuni mesi fa.

# 4 Rimani nel rispetto della legge. C’è molta legislazione in merito alla corretta pratica di annunci pubblicitari, testimonianze e recensioni a pagamento. Assicurati di non rompere nessuno di questi. Non tentare mai di fuorviare il tuo pubblico o distorcere le parole di un cliente passato. Dai un’occhiata a questo documento della Federal Trade Commission per quanto riguarda l’uso di testimonianze nella pubblicità.

# 5 Raccogli occasionalmente testimonianze dai social media. C’è qualcosa nell’utilizzo delle risposte dirette per le testimonianze che risuona molto bene. Sembra molto organico e senza copione Considera l’idea di chiedere ai tuoi clienti se non gli dispiacerebbe rispondere alle 3 domande (che sto per condividere con te) sotto forma di un post sui social media. Chiedi loro se non gli dispiace se catturi uno screenshot del post e lo usi come testimonianza.

Uso gli strumenti Techsmith (snagit e Camtasia) per tutte le mie acquisizioni e registrazioni dello schermo. Ci sono anche opzioni gratuite e funzionalità integrate sulla maggior parte dei PC e Mac.

Le 3 domande

Le testimonianze non sono sempre facili da generare, soprattutto durante la fase iniziale di avvio.

Ci sono una serie di problemi che possono verificarsi. Anche se i fan entusiasti sono così contenti del tuo prodotto o servizio da inviarti una testimonianza positiva non richiesta, spesso sono scritti male. Possono creare confusione o concentrarsi su vantaggi che non intendi promuovere. Raccolte casuali di recensioni positive potrebbero non avere l’effetto desiderato o di cui hai bisogno. Non pubblicare mai una testimonianza che includa riferimenti a un vantaggio che non è il risultato del tuo prodotto.

Ad esempio, se qualcuno dice che il tuo integratore ha curato una malattia di qualche tipo quando questa non è stata testata o era un risultato previsto, non elencare quella testimonianza. Contatta il cliente e informalo che il risultato del tuo prodotto o servizio non è stato diretto e non è pubblicizzato come vantaggio.

Queste tre domande lo faranno assicurati che i tuoi clienti forniscano testimonianze che facciano risaltare il tuo prodotto o servizio e attirare l’interesse dei tuoi potenziali clienti.

Domanda n. 1 “Qual era la tua più grande paura prima di utilizzare (il tuo prodotto o servizio)? Si è avverato e, in caso contrario, cosa è successo invece? “

Per fare vendite, devi alleviare le paure dei potenziali clienti.

La qualità del tuo prodotto o servizio è irrilevante se il potenziale acquirente ha paura che potrebbe non funzionare per loro. Generando testimonianze che sfatano le stesse paure che altri potrebbero avere, ti avvicini a una vendita. Generando diverse testimonianze con questa domanda, costruirai una raccolta di paure risolte, rendendo più probabile che il tuo potenziale cliente possa relazionarsi con uno o più di loro e si sentirà più a suo agio con il loro acquisto.

Puoi anche rendere la tua domanda qui più specifica come “Di cosa ti preoccupavi per quanto riguarda l’assunzione di un web designer?” Ciò si tradurrà in risposte più specifiche e facilmente riconoscibili.

Domanda n. 2 “Qual era, in particolare, la tua parte preferita di (il tuo prodotto o servizio) e perché?”

Esempi concreti vendono, dichiarazioni vaghe no. Lascia che le tue testimonianze funzionino come funzionalità aggiuntive e vantaggi e ripeti gli aspetti positivi del tuo prodotto o servizio nelle parole di persone normali.

Le testimonianze possono mostrare i vantaggi del prodotto o del servizio in un modo più originale e unico. Invece di dire: “Il nostro prodotto è facile da usare”, la testimonianza di un cliente potrebbe dire qualcosa del tipo: “È stato così semplice da usare, anche per qualcuno senza esperienza precedente come me!”

Domanda n. 3 “Se ci dovessi consigliare a un caro amico, cosa diresti?”

Quando si scrive, è importante apparire come un essere umano vivente e che respira.

Chiedendo ai clienti di rispondere alla domanda con il tono con cui stanno parlando a qualcuno personalmente, diventa più convincente e riconoscibile. La voce calda e personale che esce da questa domanda ti aiuterà a guadagnare fiducia nel tuo prodotto o servizio.

Le 3 domande che abbiamo discusso sopra aiuteranno ad alleviare le paure dei tuoi clienti mostrando esempi concreti di ciò che il prodotto o servizio ha realmente fatto per altri clienti come loro. Se stai pagando per lo spazio pubblicitario ma non stai utilizzando il potere delle testimonianze, stai lasciando molti soldi sul tavolo.

A proposito di feedback, cosa ne pensi di queste 3 domande? Ti avvicini a questo in modo diverso? Mi piacerebbe sentirti! Commenta di seguito.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here