Home BLOG Come utilizzare Thrive Lead “Stato già sottoscritto” per generare conversioni serie

Come utilizzare Thrive Lead “Stato già sottoscritto” per generare conversioni serie

10
0


Se stai leggendo questo, presumo che tu abbia completato il passaggio n. 1 per far crescere la tua lista con un blog WordPress: mostrare un lead magnet con un pop-up sulle tue pagine.

Ora che l’hai fatto, sei pronto per ottimizzare i tuoi pop-up al livello successivo con stati già abbonati. Lo facciamo attraverso una potente funzionalità integrata in Thrive Leads. Sebbene raccomando vivamente a tutti i miei lettori di utilizzare esclusivamente Thrive Theme Suite (che include Thrive Leads), questa funzionalità è disponibile anche in qualsiasi altro software pop-up che vale un centesimo.

In questo articolo, ti mostrerò come farlo con Thrive Leads. Sebbene la meccanica sarà diversa se usi qualcos’altro, i concetti sottostanti rimangono gli stessi, quindi leggi sicuramente questo articolo anche se non sei un utente corrente di Thrive Leads.

Che cos’è uno “Stato già sottoscritto”

Uno stato già sottoscritto è un popup alternativo che viene mostrato ai visitatori che hanno già aderito a un lead magnet specifico.

Ad esempio, supponiamo che tu abbia un magnete guida chiamato “10 segreti per dormire” che appare sulle pagine del tuo blog che sono nella categoria del fitness.

Se qualcuno sceglie il lead magnet, l’ultima cosa che vogliamo fare è farglielo vedere di nuovo ogni volta che arriva alla pagina. Questi sono i tuoi migliori lettori, perché smorzare la loro esperienza con la ridondanza? Mostrare cose a cui hanno già aderito mostra anche che non ti interessa davvero conoscerle a un livello superiore. Non va bene.

Quindi, gli stati già iscritti ci consentono di mostrare al visitatore che si è già iscritto al lead magnet “10 hack segreti per dormire” qualcosa di diverso la prossima volta che si trova su una pagina nella categoria fitness (la categoria che normalmente farebbe scattare quel pop -su).

stato già sottoscritto

Invece di mostrare loro l’opt-in che hanno già, possiamo mostrargli qualcos’altro di valore come…

  • Collegamenti a un prodotto relativo al fitness
  • Link per seguirci sui nostri altri canali di social media
  • Inviti all’azione per incoraggiarli a condividere il post

Sebbene molte più persone vedranno il pop-up predefinito, l’impegno extra che puoi guidare dagli stati già abbonati non può essere sottovalutato. È traffico di qualità premium. Se qualcuno è abbastanza serio da iscriversi in primo luogo, è abbastanza serio da fare clic su un collegamento e intraprendere un’altra azione.

Ha senso? In caso contrario chiedi nei commenti e ti risponderò.

Andare avanti…

Come creare un modulo di adesione allo stato già sottoscritto con Thrive Leads

Sto usando la parola “pop-up” ma lo stato già sottoscritto può essere utilizzato per qualsiasi tipo di modulo in Thrive Leads.

Thrive opt-in

Tutti i tipi di opt-in di Thrive Lead supportano gli stati già sottoscritti.

Farò riferimento al video ufficiale di Thrive Themes per spiegare i meccanismi di creazione dei moduli di stato già iscritti.

Speriamo che abbia abbastanza senso? In caso contrario, di nuovo, fammelo sapere nei commenti! Sono qui per rispondere alle domande.

Altre cose da sapere

Ci sono un paio di cose da tenere a mente con gli opt-in di stato già abbonati.

# 1 Non possono essere visualizzati perfettamente ogni volta. Questi si basano sui cookie del browser per funzionare correttamente. Se qualcuno cancella i cookie o le visite da un altro dispositivo che non è cookie, vedrà il pop-up originale invece dello stato già sottoscritto.

#2 Puoi utilizzare i collegamenti intelligenti per assicurarti che tutti vedano lo stato già sottoscritto. Gli Smartlink di Thrive ci consentono di creare URL personalizzati che mostrano un consenso o uno stato specifico quando vengono cliccati. Questi sono perfetti per le trasmissioni e-mail poiché tutti i membri della tua lista e-mail sono già iscritti.

Prosperare collegamenti intelligenti

Posso creare collegamenti personalizzati per i post che mi consentono di controllare lo stato o i moduli visualizzati.

Dimostrazione di Thrive Smartlinks

La scelta di visualizzare lo stato già sottoscritto è la soluzione più logica se si inviano trasmissioni alla propria lista di posta elettronica.

#3 Raccomando uno strumento di tracciamento dei clic per valutare le prestazioni. Il problema con lo stato già sottoscritto è il monitoraggio delle conversioni. È difficile dire cosa sta realmente accadendo quando le persone vedono i tuoi sostituti. La soluzione alternativa qui è utilizzare uno strumento di monitoraggio dei collegamenti come Clickmagick per vedere chi sta effettivamente agendo.

ClickMagick per i pop up

Uso un collegamento con un sub-ID come “alternato” o “diapositiva” (per diapositive nei moduli) e utilizzo quel collegamento nel modulo.

Traccia gli ID dei sottotitoli

Se vuoi davvero diventare sexy con esso, puoi persino monitorare le conversioni su determinati link Clickmagick. Per saperne di più su questo e su Clickmagick in generale, dai un’occhiata al mio post completo di recensione su Clickmagick qui.

Pensieri finali

Se non stai utilizzando stati già abbonati, stai lasciando soldi sul tavolo e potenzialmente infastidisci i tuoi abbonati più fedeli mostrando loro opt-in ridondanti. Inizia in piccolo ma inizia con gli stati già iscritti se vuoi aumentare le vendite, migliorare l’esperienza utente, ottenere più condivisioni e più follower velocemente!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here