How To Add a Product On Amazon

    99
    0


    Ci sono alcune cose che devono essere messe in atto prima di vendere prodotti su Amazon. Prima di poter aggiungere un prodotto e iniziare a vendere prodotti tramite il tuo account Amazon Seller Central, devi impostare le schede dei prodotti e l’inventario.

    Questo serve principalmente per far sapere ad Amazon che hai inventario da vendere. Una volta impostato il tuo account, sei pronto per aggiungere prodotti al tuo catalogo Amazon e iniziare a vendere. Lascia che ti guidiamo attraverso il processo e te lo spieghiamo passo dopo passo;

    Utilizzo degli identificatori di prodotto

    Il primo passo per aggiungere un prodotto al tuo negozio Amazon è trovare il tuo prodotto nel catalogo di Amazon. Per la maggior parte dei prodotti esistenti, Amazon ha già stabilito le pagine dei prodotti.

    Per vedere se Amazon ha già una pagina per il tuo prodotto, devi controllare utilizzando un identificatore di prodotto. Gli identificatori di prodotto possono essere semplici come il nome del prodotto, ma se non conosci o non disponi del nome ufficiale del prodotto, dovrai trovare i codici identificativi del prodotto.

    Vari codici da conoscere (UPC, EAN, ISBN)

    Amazon utilizza alcuni codici diversi per identificare i prodotti, inclusi un paio di codici standard internazionali e il proprio sistema di identificazione personale. Per i codici standard, Amazon utilizzerà 3 codici, il primo dei quali è UPC o “codici prodotto universali”.

    Gli UPC sono uno dei codici più standard e sono ampiamente utilizzati in tutto il mondo. Gli UPC utilizzano un numero di 12 cifre assegnato specificamente a ogni articolo e modello unico.

    Il successivo codice standard del settore è EAN o European Article Number, a volte indicato come Global Trade Item Number (GTIN).

    Analogamente agli UPC, anche gli EAN/GTIN vengono utilizzati per identificare la marca e il modello dei prodotti. Invece di un codice a 12 cifre, gli EAN utilizzano un codice a 13 cifre.

    L’ultimo codice identificativo del prodotto standard è ISBN o International Standard Book Numbers.

    Dal nome, puoi vedere che questi codici sono utilizzati specificamente per libri e pubblicazioni, sia fisiche che digitali. Gli ISBN sono unici per ogni libro, anche per libri con edizioni o variazioni diverse.

    Abituarsi ai codici a barre Amazon o agli ASIN

    Amazon ha cercato di unificare la moltitudine di identificatori di prodotto lanciando il proprio sistema di identificazione chiamato ASIN o Amazon Standard Identification Number.

    Codici a barre Amazon e ASIN

    Questi ASIN vengono utilizzati per ogni prodotto elencato su Amazon e sono il metodo più semplice per identificare i prodotti da vendere su Amazon. Gli ASIN utilizzano anche un codice a 10 cifre per ogni marca e modello di prodotto.

    Ogni prodotto che esce dai centri logistici di Amazon esce con un nuovo codice a barre Amazon con l’ASIN assegnato al prodotto.

    Se il tuo prodotto è già in vendita su Amazon, puoi semplicemente aggiungere quel prodotto al tuo negozio e passare al passaggio 3: aggiunta dei dettagli dell’offerta Amazon.

    Sia che tu decida di utilizzare un codice standard del settore (UPC, EAN o ISBN) o i codici di Amazon (ASIN), assicurati di comunicare con il produttore e il fornitore per ottenere qualsiasi identificatore di prodotto.

    Ciò ti farà risparmiare molto tempo quando aggiungi prodotti alla tua attività su Amazon, in particolare quando aggiungi un nuovo prodotto. Senza l’identificatore del prodotto, non sarai in grado di aggiungere alcun prodotto al tuo negozio Amazon.

    Aggiunta di nuovi prodotti su Amazon Seller Central

    In alcuni casi, potresti aggiungere un prodotto che non è mai stato elencato su Amazon prima. Ti imbatterai in questo errore quando proverai a trovare l’articolo tramite un UPC ma l’articolo non è stato elencato prima.

    Aggiunta di nuovi prodotti su Amazon Seller Central

    In questo caso, fai clic su “Sto aggiungendo un prodotto non venduto su Amazon” o “Crea una nuova inserzione” nel tuo catalogo Amazon.

    Qui è dove ti verrà chiesto di creare una nuova pagina dei dettagli del prodotto che genererà una nuova inserzione che potrai aggiungere al tuo catalogo Amazon.

    Selezione della categoria di prodotti AmazonS

    Il primo passo per creare un nuovo elenco di prodotti è selezionare una categoria di prodotti. I venditori hanno due opzioni per scegliere le categorie:

    Il primo metodo consiste nell’esplorare le categorie e selezionare individualmente la categoria più adatta. Questo può variare dal cibo per cani agli utensili da cucina.

    Se non sei sicuro di quale categoria si adatti meglio al tuo prodotto, ti consigliamo di utilizzare il secondo metodo, che utilizza un prodotto esistente come esempio. Questo può essere fatto scorrendo la pagina verso il basso fino all’opzione “Cerca una categoria”, dove i venditori possono cercare e scegliere un prodotto simile.

    La pagina dei dettagli del prodotto Amazon

    Dopo aver selezionato la categoria del prodotto, ti verrà chiesto di inviare informazioni vitali per la pagina dei dettagli del prodotto.

    Qui è dove inserirai l’identificatore del prodotto di cui abbiamo discusso nel passaggio 1, che può essere un UPC, EAN o ISBN a seconda di quanto fornito dal produttore.

    Insieme al codice, aggiungerai anche il titolo, il nome del marchio, il nome del produttore e qualcosa chiamato “Numero parte produttore” o semplicemente MPN.

    L’MPN dovrebbe essere fornito dal fornitore o dal produttore del prodotto, quindi assicurati di comunicare con loro per ottenere queste informazioni.

    Marchio ottimizzato

    Il nome del marchio è spesso trascurato, ma in realtà è estremamente prezioso per il cliente. Gli acquirenti vogliono acquistare prodotti da fonti note, affidabili e legittime.

    Marchio ottimizzato

    Se non stai acquistando un prodotto di marca, ciò potrebbe influire sulla redditività e sulle vendite dei tuoi prodotti.

    Non stiamo dicendo che ogni prodotto deve provenire da un Adidas o Tate & Lyle, che sarebbe impossibile nella maggior parte dei casi. Ma il marchio deve essere in qualche modo stabilito in modo che gli acquirenti non esitino ad acquistare dal tuo catalogo.

    Assicurati di tenerlo a mente quando acquisti i tuoi prodotti, che ogni potenziale prodotto proviene da un produttore affidabile.

    Variazione del prodotto

    Il passaggio finale per l’aggiunta di un nuovo prodotto ad Amazon è la selezione delle varianti del prodotto. La variante più comune è colorata (articoli con più opzioni di colore), ma a volte include anche varianti come confezioni di prodotti o prodotti con più dimensioni.

    Assicurati di aggiungere tutte le possibili varianti con etichette chiare e concise.

    Dettagli specifici dell’offerta Amazon

    Indipendentemente dal fatto che tu stia vendendo un nuovo prodotto o un prodotto che è già su Amazon, l’ultimo passaggio è fornire i dettagli dell’offerta Amazon. Questo sta entrando nel tuo elenco di prodotti specifico e quanto vuoi vendere l’articolo.

    Al momento di decidere i dettagli dell’offerta, non dimenticare la Buy Box di Amazon. Quando vendi su Amazon, sei in competizione con tutti gli altri venditori che vendono i tuoi stessi prodotti.

    Per essere competitivo, devi sviluppare una strategia Amazon Buy Box che ti aiuterà a battere i concorrenti.

    Unità di conservazione delle scorte (SKU)

    Quando crei l’inserimento dei dettagli dell’offerta, vuoi iniziare con lo SKU del venditore. Lo SKU è noto come Stock Keeping Unit, che è fondamentalmente il modo in cui i venditori gestiscono e tengono traccia del loro inventario mentre si trovano in un centro di evasione ordini.

    Unità di conservazione delle scorte (SKU)

    La SKU è estremamente importante. Vuoi fornire un codice SKU univoco a ogni prodotto in modo da poter tenere traccia di tutti i prodotti nel tuo inventario e di tutte le vendite che riducono le tue scorte.

    Articoli Correlati:

    How To Change Amazon Product Category in Seller Central

    Amazon Product Title Character Limit For FBA

    Prezzo di vendita

    Successivamente, i venditori possono quindi inserire il prezzo di vendita per i loro prodotti. Se stai vendendo un prodotto che è già elencato su Amazon, puoi vedere per quanto gli altri venditori stanno vendendo i loro prodotti e usarlo come base per determinare il tuo prezzo di vendita.

    Se stai vendendo un nuovo articolo su Amazon, puoi decidere il prezzo che desideri, ma ci sono un paio di cose da tenere a mente. Il primo è il tuo margine di profitto. Vuoi scegliere un prezzo che copra il costo del prodotto e le potenziali commissioni (servizio, spese di spedizione, ecc.).

    Successivamente, dovresti considerare il prezzo consigliato, o il prezzo al dettaglio suggerito dal produttore, in cui il produttore o il fornitore del prodotto può consigliare un prezzo di vendita specifico per garantire la redditività.

    Infine, vuoi considerare un prezzo ragionevole per i tuoi clienti. È improbabile che gli acquirenti spendano centinaia di dollari per un prodotto economico o semplice.

    Quindi potresti prendere in considerazione i prezzi di articoli simili su altre piattaforme di e-commerce o persino i prezzi al dettaglio in negozio.

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here