Home BLOG Legge del prezzo – Che cos’è e come sfruttarla per cambiare il...

Legge del prezzo – Che cos’è e come sfruttarla per cambiare il tuo business

70
0


La legge di Price è di fondamentale importanza per chiunque diriga o aiuti a gestire un’azienda che ha più di un dipendente. Derek Price era un fisico e scienziato britannico che ha fatto un’osservazione unica sui suoi colleghi nello spazio accademico. Notò che c’era una piccola frazione di accademici che stavano facendo la maggior parte delle ricerche innovative e dei contributi al loro campo. Da questo ha sviluppato la “Legge del prezzo”. (nota anche come legge della radice quadrata di Price) che afferma che che il 50% di tutto il lavoro svolto è completato dalla radice quadrata del numero totale di persone che partecipano al lavoro.

Diagramma della legge del prezzo trasparente

Negli affari, quando un’azienda cresce, la competenza cresce in modo lineare e l’incompetenza cresce in modo esponenziale. Più diventi grande, maggiore diventa il numero di persone che non portano il loro peso.

Esempio di legge del prezzo

Usiamo alcuni numeri di base quantificabili per dare un senso a questo.

Diciamo che hai 100 persone che lavorano su un progetto e la produzione è misurata in vendite effettuate in unità numeriche intere. Il numero totale di le vendite sono 1.000.

La legge di Price suggerirebbe che, a parità di condizioni, se lasciati a se stessi, 10 (10%) dei dipendenti realizzerebbero 500 (50%) delle vendite. Le restanti 500 vendite sarebbero state effettuate dagli altri 90 (90%) addetti alle vendite del progetto.

La legge del prezzo nel mondo reale

Innanzitutto, ricorda che la legge di Price è semplicemente un’idea/teoria e non un fatto scientifico effettivo. È simile al principio di Pareto ed è più una regola empirica che un algoritmo perfetto che funziona in tutti i casi.

Il concetto di fondo è che una piccola parte del tuo team farà la maggior parte del tuo lavoro.

Questa è una buona notizia perché significa che possiamo effettivamente lavorare per ottimizzare i nostri team in modo che non sia il 10% a fare metà del lavoro! Non è che ci sia una regola di natura che ci leghi a questo rapporto.

No, infatti, possiamo lavorare per trattenere e assumere persone che saranno in questo “10%”. Possiamo alzare l’asticella e lavorare per trovare modi per ridurre il 90% e aumentare il 10%.

Possiamo fare cose proattive come ridurre le dimensioni dei team in modo che la responsabilità sia maggiore e non sia così facile per i membri del team nascondersi all’interno della maggioranza che fa affidamento sulla minoranza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here