Home BLOG Modifica di modelli Thrive rispetto alla modifica di singoli post e pagine

Modifica di modelli Thrive rispetto alla modifica di singoli post e pagine

16
0


La suite di strumenti WordPress Thrive Themes è la mia migliore raccomandazione per chiunque desideri creare un bellissimo blog che sia veloce e altamente SEO friendly.

Dopo averlo consigliato a centinaia di utenti, ho notato più e più volte lo stesso problema. I nuovi utenti non comprendono la differenza tra la modifica del contenuto effettivo di una pagina o di un post specifico e la modifica dell’aspetto dei modelli Thrive e del sito Web stesso.

Fortunatamente, questo è molto facile una volta che ci hai preso la mano. In questo articolo, spiegherò le differenze tra la modifica dei modelli e la modifica del contenuto effettivo di un post o di una pagina del blog con Thrive Themes.

Cos’è Thrive Architect?

Pensa a Thrive Architect come alla cassetta degli attrezzi del tuo costruttore di siti. Ti aiuterà a progettare e creare cose sia su modelli che su post/pagine effettivi.

L’architetto entra in gioco SIA per l’editor di temi che per l’editor di contenuti. Questo può essere fonte di confusione, ma non preoccuparti, non lo è. Pensalo come la cassetta degli attrezzi che usiamo per apportare modifiche, indipendentemente dal fatto che si tratti di modelli o contenuti unici.

Modelli di successo

I modelli di Thrive Theme sono i “conchiglie” di contenuto che utilizziamo per post o pagine specifici, ma NON sono ciò che usiamo per creare effettivamente contenuti specifici.

Le modifiche a un modello porteranno a modifiche su ogni pagina che utilizza quel modello.

È qui che molti utenti riscontrano problemi. Provano a comporre post o pagine di blog e finiscono per coinvolgere accidentalmente l’editor di modelli Thrive nel processo.

Potrebbero creare un post intitolato “Come guidare un cambio di bastone” e poi scoprire di aver trasformato ogni pagina del loro sito in questo post “Come guidare un cambio di bastone”!

I modelli possono modificare qualsiasi cosa TRANNE il contenuto effettivo di un post stesso.

L’editor di contenuti è l’area predefinita in cui andiamo quando facciamo clic sul pulsante Thrive Architect all’interno dei post o delle aree delle pagine di WordPress.

Qui è dove comporrai effettivamente il contenuto del tuo blog. È possibile apportare modifiche al design SOLO nell’area dei contenuti. Le modifiche oltre quell’area devono essere eseguite con l’editor di modelli di Thrive.

Guarda il video qui sopra per ulteriori informazioni su questo e su come ottenere il massimo dai modelli Thrive.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here