Pros And Cons Of Selling On Amazon ( 2021)

    10
    0


    introduzione

    L’acquisto tramite Amazon non è certamente nuovo per nessuno di noi, ma quando si parla di vendita si presenta un quadro completamente nuovo.

    Se stai valutando se vendere su Amazon può farti guadagnare profitti sufficienti, potresti avere il sospetto corretto.

    Amazon da solo ha ben 200 milioni di membri Prime in tutto il mondo e il numero continua a crescere ogni giorno. Significa che hai la grande opportunità di commercializzare e vendere direttamente a più di 200 milioni di persone solo sulla piattaforma.

    Nel 2019, Amazon ha dato speranza a tutti i proprietari di piccole imprese rilasciando un comunicato stampa in cui menzionavano che le piccole imprese su Amazon vendevano 4.000 articoli al minuto. Studiando questi numeri impressionanti, è evidente che i rivenditori di tutto il mondo vogliono elencare i loro prodotti su Amazon.

    Tuttavia, poiché ogni moneta ha due facce, è tua responsabilità vedere tutti i pro e i contro della vendita su Amazon.

    Fortunatamente, abbiamo compilato un resoconto approfondito che può aiutarti a vedere l’intera immagine prima di immergerti in essa.

    Motivi per vendere su Amazon come imprenditore.

    Prima di esaminare i pro e i contro strutturali di Amazon, volevamo includere questo elenco che parla dei motivi più importanti per cui dovresti diventare un venditore su Amazon:

    Opportunità di lavorare da casa

    lavoro a distanza

    Con l’ambiente dato e le opinioni mutevoli delle persone, molte persone amano lavorare da casa.

    Tuttavia, se si considera l’apertura di un negozio fisico, diventa quasi impossibile gestire l’attività stando seduti a casa.

    Con Amazon, hai la libertà di lavorare da casa senza il problema di uscire di casa.

    Ottima fonte di reddito passivo

    Puoi diventare un venditore Amazon anche quando hai un lavoro a tempo pieno. Pubblicare i tuoi prodotti online può essere un ottimo modo per guadagnare un considerevole reddito passivo.

    Tutto quello che devi fare è avere un po’ di conoscenza e un modo sistematico per organizzare il tuo programma.

    Ingresso facile

    I venditori apprezzano la facilità di accedere ai programmi per venditori di Amazon. Diversi programmi dedicati come Amazon FBM, FBA, 3P, Private label e Amazon Vendors aiutano i venditori a scegliere il piano giusto per le loro inserzioni.

    Qualsiasi persona con le dovute conoscenze può entrare nel programma del proprio abito e iniziare a elencare i prodotti.

    Pro della vendita su Amazon

    Relativamente facile da avviare su Amazon Marketplace

    app venditore amazon

    È eccezionalmente semplice iniziare come venditore su Amazon. Non devi preoccuparti di configurare il tuo sito web e iniziare da zero.

    Amazon rende facile iniziare a vendere i tuoi prodotti a un pubblico considerevolmente ampio senza alcuna infrastruttura. Dovrai solo creare l’elenco dei prodotti, inviare l’inventario a un magazzino FBA e voilà, sei in affari.

    Dal momento che ci sono poche o nessuna difficoltà ad entrare nella piattaforma di mercato, si può iniziare a vendere dal primo giorno senza investire denaro extra. Ricorda sempre che devi aspettare che Amazon arrivi alla tua attività per diventare un venditore.

    Per diventare un venditore, puoi compilare la documentazione e iniziare a prepararti per gli ordini. Puoi diventare un venditore in queste due categorie:

    • Un venditore individuale che si limita a 40 referenze
    • Un Pro-Seller che può vendere ed elencare più di 40 prodotti con ulteriori vantaggi.

    Nessun problema di calzata

    Amazon ha ben 175 centri logistici in tutto il mondo. Dopo essere diventato un venditore, puoi spedire direttamente i tuoi prodotti che vengono memorizzati nel tuo inventario.

    Non appena ricevi l’ordine, fanno l’imballaggio e lo inviano ai clienti. In questo modo, come venditore, puoi concentrarti sui tuoi prodotti e preoccuparti meno dello stoccaggio e dell’inventario.

    Puoi usufruire di questo servizio registrandoti al programma Amazon FBA. In cambio, Amazon addebita una piccola somma e ti consente di qualificarti per Amazon Prime.

    Il logo Prime può diventare un enorme fattore trainante per la tua attività e, in definitiva, per le vendite.

    Il riconoscimento del marchio

    Riconoscimento del marchio Amazon

    Rispetto ad eBay, le persone sono più attratte da Amazon e la considerano un simbolo di fiducia.

    Puoi facilmente sfruttare questo riconoscimento per aumentare i tuoi profitti vendendo su Amazon. Questo riconoscimento globale del marchio ti aiuta a ottenere più clienti ogni giorno.

    Inoltre, sei obbligato a essere in cima all’elenco di ricerca se segui tutte le normative e presti molta attenzione alle tue recensioni, ai prodotti e alle inserzioni.

    Presto, con popolarità e buone valutazioni, la tua scheda di prodotto verrà automaticamente posizionata nelle prime ricerche con un banner di scelta Amazon.

    Costi di marketing fissi

    Considerando la base di consumatori già esistente, tu come venditore puoi facilmente fare affidamento sull’enorme base di clienti di Amazon.

    Se dovessi vendere tramite qualsiasi modello di business tradizionale, dovresti pagare per raggiungere alcuni clienti. Con una base di potenziali acquirenti così ampia, un venditore può attirare migliaia di clienti con elenchi accurati e di facile utilizzo.

    Molti venditori hanno la fortuna di vendere i loro prodotti dal primo giorno, a seconda della nicchia e della densità della categoria dell’inserzione. Detto questo, si possono facilmente attrarre e vendere prodotti senza nemmeno spendere un centesimo in marketing.

    Consigliamo vivamente di utilizzare tattiche di marketing per aumentare le vendite. Per farlo, puoi fare pubblicità direttamente su Amazon se hai il budget. Puoi optare per uno dei seguenti canali pubblicitari:

    • Marchi sponsorizzati
    • Prodotti sponsorizzati
    • Blocca gli annunci sullo schermo
    • Display sponsorizzato

    Protezione dalle frodi

    Poiché Amazon si occupa direttamente dei pagamenti e dei rimborsi, tu come venditore sei completamente protetto dalle truffe.

    Inoltre, in qualità di venditore, sei tenuto a ricevere la tua parte della commissione senza alcun ritardo. Questa rete di sicurezza consente al venditore di liberarsi dai pagamenti e dalle frodi.

    Anche se incontri falsi come ordini falsi, il team presta attenzione e si fa carico di tutte le perdite.

    Possibile espansione internazionale

    amazon internazionale

    Amazon è diventata una piattaforma affidabile a livello globale che garantisce ai venditori di vendere i propri prodotti nei mercati internazionali.

    Amazon ha lanciato 13 siti per 13 paesi, ma sorprendentemente spedisce in oltre 100 paesi senza alcun inconveniente. La maggior parte degli acquirenti è sempre alla ricerca di nuovi articoli che non sono prontamente disponibili nei loro paesi.

    Tali clienti Amazon sono disposti a pagare le spese di spedizione extra per accedere al prodotto. Se sei un venditore di decorazioni o prodotti fatti a mano, può funzionare molto a tuo favore. Puoi pubblicare rapidamente un annuncio e lasciare che gli ordini arrivino.

    Amazon si occupa dei pagamenti locali, delle operazioni di spedizione, dell’assistenza clienti localizzata e della logistica. Supponiamo che tu sia un venditore con sede in Giappone ma desideri aumentare la tua base di clienti negli Stati Uniti; in tal caso puoi:

    • Decidi tutti i luoghi che vuoi espandere.
    • Registrati rapidamente nel mercato e crea un elenco perfetto di ogni prodotto.
    • Crea o segui il piano per la spedizione/adempimento.
    • Utilizza i vari strumenti e dashboard di Amazon per gestire le vendite e mantenere l’inventario rifornito.

    Eccellente per i venditori con prodotti unici

    È universalmente stabilito che Amazon è fasciato da concorrenti, ad esempio venditori di nicchie popolari. Poiché molti venditori vendono lo stesso articolo, devi ridurre il prezzo per ottenere le vendite.

    Ma questo non è principalmente fattibile se vendi i tuoi prodotti con un mark-up già basso. Con la commissione di Amazon e le spese di quotazione, rimarrai con poco o nessun profitto.

    Pertanto, Amazon è una piattaforma eccellente per la vendita di prodotti unici che non sono prontamente disponibili sul mercato. Nessun grossista significa che nessuno ha l’opportunità di acquistare all’ingrosso e iniziare a elencare accanto a te.

    Puoi decidere il prezzo di mercato e guidare le inserzioni. Consigliamo vivamente di vendere tali prodotti in quanto ti aiuterebbe sicuramente a mantenere una buona commissione anche dopo aver distribuito i profitti con Amazon.

    Contro della vendita su Amazon

    Rubare senza scrupoli delle tue inserzioni

    Molte volte, i venditori possono rubare la tua scheda e pubblicare prodotti contraffatti sotto un vero ASIN. Questa truffa non solo prende le vendite del venditore, ma rovina il rango ottenendo recensioni negative dei clienti.

    Anche se i problemi vengono risolti, le recensioni rimangono sull’elenco originale, rendendo difficile vendere prodotti autentici. Molte inserzioni vendono lo stesso prodotto a un prezzo notevolmente inferiore, di solito perché sono false.

    Eventuali potenziali clienti ci penserebbero due volte prima di ordinare qualsiasi cosa dall’intera categoria a causa di alcuni venditori di frodi. Questo furto di elenchi o pubblicazione di elenchi di prodotti contraffatti è uno dei maggiori svantaggi.

    Concorrenza fitta e commissioni elevate

    Amazon ha un mercato molto saturo quando si tratta di categorie popolari. L’ondata di nuovi venditori ha rallentato l’attività anche dei venditori veterani.

    Pertanto, è necessario esaminare il mercato prima di quotare. A parte la fitta concorrenza, Amazon addebita una commissione elevata e talvolta le consegne gratuite riducono i margini di profitto dei venditori.

    I venditori che non ricevono molti ordini di solito subiscono perdite e decidono di eliminare le inserzioni.

    Pertanto, i venditori dovrebbero diffidare dell’alta commissione che Amazon addebita insieme alla concorrenza del mercato. Di solito è meglio vendere prodotti unici e individuali senza alcuna concorrenza.

    Ma bisogna ricordare che vendere un nuovo prodotto sarebbe utile solo per pochi mesi, poiché una volta che una cosa entra nel mercato, le persone sono pronte a creare imitazioni, che in seguito influenzerebbero le tue inserzioni.

    Amazon compete con i suoi venditori

    nozioni di base su amazon

    Amazon è stata più volte accusata di utilizzare i dati del suo commerciante più venduto per replicare prodotti simili.

    Devi aver notato il loro nuovo programma di Amazon Basics, dove hanno consumato un grande mercato duplicando e vendendo prodotti che già esistono sul mercato.

    Amazon Basics ha avuto un impatto più significativo sui fogli di vendita dei venditori di quanto chiunque possa immaginare. Inoltre, i consumatori tendono a fidarsi di Amazon invece dei venditori privati, il che ha beneficiato Amazon sin dal primo giorno.

    Sistema di feed di dati relativamente complesso

    A volte, può diventare una manciata gestire l’intero sistema di dati, soprattutto perché si aspettano che segua le loro linee guida. Ad esempio, Amazon ha bisogno di ricevere tutti i dati aggiornati ogni singolo giorno.

    Poiché Amazon ha requisiti rigorosi e specifici, i commercianti di solito devono creare il proprio feed Amazon da zero. A parte questo, tutti i prodotti dovrebbero avere numeri ASIN e i caricamenti dovrebbero arrivare tramite Amazon-API.

    Di solito, la connessione a un’API richiede uno sviluppo tecnico, che è sia complesso che costoso. Un venditore dovrebbe prestare attenzione a tutti questi tenendo sotto controllo l’inventario e le inserzioni.

    I pro superano i contro?

    Sì, i pro superano i contro. Ogni modello di business sul mercato ha la sua giusta quota di pro e contro. Allo stesso modo, Amazon ha anche un solido elenco di pro e contro.

    Mentre molte persone penserebbero di scegliere modelli di business tradizionali, i venditori che non vogliono spendere molti soldi e desiderano avere una rete di sicurezza sono più che benvenuti ad aderire alla piattaforma Amazon.

    Non bisogna temere gli svantaggi o pensare a loro come battute d’arresto; invece, puoi conoscere questi svantaggi e creare un piano infallibile. Se sei un marchio di lusso, prendi in considerazione il modello di business regolare e tradizionale poiché gli articoli di lusso non si vendono bene su questa piattaforma.

    D’altra parte, se sei una piccola impresa, ti invitiamo caldamente a porti le seguenti domande prima di entrare a far parte della famiglia di Amazon.

    • Posso rispettare rigorosamente le regole e i regolamenti di Amazon?
    • Posso essere flessibile e competitivo sui prezzi?
    • Posso impegnarmi costantemente per cambiare la mia strategia di marketing?
    • Posso permettermi di condividere il mio profitto con Amazon?
    • Posso vendere qualcosa che non ha molte inserzioni?

    Se la tua risposta alle domande precedenti è sì, ti invitiamo a iniziare a elencare i tuoi prodotti su Amazon oggi.

    Conclusione

    Speriamo che la nostra guida che discute i pro e i contro della vendita su Amazon sia stata perspicace e utile.

    Assicurati che i tuoi piani di marketing includano flessibilità poiché Amazon continua a modificare i suoi regolamenti e gli algoritmi di quotazione. Se Amazon non risulta essere la tua piattaforma, non preoccuparti.

    Ci sono molte opzioni come eBay o Etsy. Puoi persino iniziare a vendere i tuoi prodotti sul tuo sito web con un host come Shopify.

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here