Home BLOG Questo semplice indicatore che segnala una bassa difficoltà garantita, parole chiave ad...

Questo semplice indicatore che segnala una bassa difficoltà garantita, parole chiave ad alto traffico e argomenti del blog

54
0


Tutti i blogger dovrebbero aspirare a costruire la propria autorità di dominio al punto da poter competere con i siti di grandi nomi nelle loro nicchie. Tuttavia, ciò può richiedere anni e nel frattempo vuoi traffico! Inoltre, ottenere molto traffico ti aiuterà a raggiungere anche l’obiettivo di un’autorità di dominio superiore.

Ma come si fa? Come puoi trovare argomenti di cui scrivere che hanno un alto potenziale di traffico E non sono così competitivi da non avere alcuna possibilità di classificarti senza 100 o 1.000 di backlink.

In questo articolo ti mostrerò un piccolo trucco che mi segnala quando una parola chiave ha il potenziale per classificare rapidamente un sito più piccolo.

Il concetto

Vorrei iniziare con una storia per spiegare al meglio questo concetto.

Quando ero al liceo, un numero esiguo di ragazzi della mia classe ha ottenuto lavori “fantastici”. A quel tempo, tutto ciò che pagava più di $ 10 e non richiedeva che tu abbia a che fare con Karen arrabbiati o cibo fritto si adattava a quel conto.

Il problema era che la maggior parte di noi non poteva ottenere questi lavori. Non avevamo quasi nulla sui nostri curriculum e assumere adolescenti con una retribuzione decente non è esattamente in cima agli elenchi delle priorità della maggior parte delle aziende.

Questi lavori esistevano però. Si trattava solo di trovarli.

L’approccio “spruzza e prega” di compilare dozzine di domande presso grandi aziende raramente ha funzionato per la maggior parte di noi. Tuttavia, ha funzionato per alcune persone.

Il mio amico Michael era una di queste persone. Ha ottenuto un lavoro come ragazzo della piscina in un country club pagando ben $ 15 l’ora PIÙ SUGGERIMENTI!

Avrebbe potuto anche essere l’amministratore delegato di Blockbuster (questo era un periodo diverso e in realtà è stato un ottimo lavoro a un certo punto).

Ancora più pazzo, non ha ottenuto questo lavoro attraverso il nepotismo o un qualche tipo di curriculum eccezionale. Era un ragazzo nella media che aveva voti nella media ed era solo… molto nella media in tutti i modi rilevanti per essere un dipendente.

La maggior parte di noi era invidiosa di Michael.

Il mio amico Travis invece l’ha vista come un’opportunità.

“Se assumessero Michael, è un buon segno che assumerebbero me”.

Travis ha visto questo come un indicatore che c’era un’opportunità per lui. Michael era il segnale che avrebbe dovuto fare domanda anche lì e che avrebbe potuto essere assunto.

Be’, è stato assunto.

Questo concetto di vedere opportunità aperte a qualcuno che è similmente sottoqualificato e poi sfruttarle funziona nel mondo dei blog e della SEO.

In SEO, Google è la persona che assume e le prime pagine dei termini di ricerca ad alto volume sono il “lavoro dei sogni”, che stiamo cercando di ottenere.

Per la maggior parte dei termini di ricerca ad alto volume, Google predilige i siti Web con ottimi curricula, ovvero dominio elevato e autorità di attualità.

A volte, però, lasciano entrare un valore anomalo con bassa autorità. Quando lo vediamo, dobbiamo cogliere l’opportunità.

Come trovare queste opportunità anomale

Cominciamo con un esempio. Nell’immagine qui sotto, ho cercato “alza la mano in zoom” e ho rivisto le metriche nella casella verde per vedere se c’era un possibile segnale che questo termine ha un potenziale di traffico senza la necessità di un’autorità di dominio elevata o tonnellate di backlink.

Indicatori in AHREF per Segnali

Le metriche su cui mi concentro quando faccio questo sono le seguenti.

DOTT – Sta per valutazione del dominio. Questa è l’autorità di dominio totale del sito web. Ciò include tutti i backlink a tutte le pagine del sito web.

UR – Sta per valutazione URL. Questa è l’autorità dell’URL specifico mostrato. Questo include solo i backlink che vanno direttamente a questa pagina e non pesa i backlink ad altre pagine.

Backlink – Il numero totale di collegamenti in entrata a questo URL da altri siti web. Più link di alta qualità migliorano le possibilità di posizionarsi più in alto nelle pagine dei risultati.

Domini – Questa è una metrica più affidabile dei backlink. La metrica dei backlink potrebbe essere gonfiata da un sito Web che collega all’URL molte volte. Il totale dei domini mostra la somma di tutti i nomi di dominio univoci.

Traffico – Il totale dei clic stimati ogni 30 giorni su questo URL per questa parola chiave specifica. Il post riceve più traffico di quello che appare nell’immagine sopra (ne parleremo più in un secondo).

Parole chiave – Questo mostra quante parole chiave viene visualizzato un URL nei risultati di ricerca di Google. Alcuni di questi potrebbero generare clic mentre altri vengono visualizzati ma ottengono pochi clic, se non del tutto.

Ecco le statistiche per il post sopra.

URL segnale AHREF

DOTT: 16

UR: 7

Backlink: 4

Domini: 2

Traffico: 5.548 (dalla parola chiave “alza la mano zoom”)

Ricorda, un post di un blog è una raccolta di molte parole chiave e non solo una. Il post sopra ha effettivamente più traffico di quello mostrato quando passiamo all’opzione Panoramica URL.

Traffico totale verso l'URL in AHREF

Capisci perché questo è un URL di segnalazione per un argomento ad alto potenziale?

Il DR, UR e il numero totale di domini di riferimento sono estremamente bassi. Molti siti hanno un’autorità maggiore e costruire 2+ link non è difficile, soprattutto quando ti rendi conto che gli sforzi possono aiutarti a guadagnare una quota di quel traffico di 7,3K.

Questo è l’obiettivo, vogliamo superare questo articolo nel traffico di ricerca e prendere una quota di questi clic. Se quell’URL sta ricevendo così tanti clic, possiamo ottenere lo stesso numero o più se prendiamo la sua posizione nelle classifiche per la maggior parte delle parole chiave.

altre considerazioni

Ora, ci sono altre cose che dobbiamo considerare prima di immergerci in un argomento. Ci sono alcune eccezioni che possono far sembrare gli argomenti più attraenti di quello che sono.

# 1 Autorità d’attualità

Alcuni siti web ricevono un trattamento speciale dai motori di ricerca a causa della loro autorità e rilevanza di attualità. I siti che si concentrano su una nicchia sono considerati più autorevoli anche se hanno un’autorità di dominio inferiore sulla carta.

Ad esempio, se l’articolo sopra fosse un sito interamente incentrato su suggerimenti e trucchi su Zoom, sarebbe meno interessante.

Poiché il sito non è particolarmente di nicchia e si concentra su Zoom o suggerimenti tecnici in generale, questo argomento dell’articolo ha ancora un alto potenziale.

Autorità d'attualità

Questo è il modo in cui un sito come zoomtips.com (dominio composto) con un basso DR potrebbe teoricamente superare un sito di grandi dimensioni e autorevolezza come ESPN.com in un articolo che copre Zoom. ESPN ha un’attualità nello sport e nessuna rilevanza nella tecnologia.

#2 Ottimizzazione della pagina

Consiglio vivamente a tutti i blogger di utilizzare uno strumento di ottimizzazione della pagina come Surfer SEO per garantire che i tuoi contenuti siano ottimizzati per i motori di ricerca.

Surfer SEO mostra i punteggi dei contenuti da 0 a 100 sui contenuti nei motori di ricerca. Possiamo usarlo per creare contenuti migliori dei nostri concorrenti.

Punteggio SEO per surfisti

L’articolo di segnalazione ha un punteggio di 59 contenuti, che è relativamente basso. Sarebbe molto facile per noi creare un pezzo più ottimizzato sull’argomento. Soprattutto se stai utilizzando Surfer SEO.

Un altro grande segno che questo è un grande argomento da approfondire.

Tieni presente che quando scegli il tuo argomento, tuttavia, devi abbinare l’intento di ricerca per competere veramente con l’articolo segnale. Se provo a battere questo post con una “guida definitiva per lo zoom”, fallirò. Devo competere con il tipo di articolo specifico “Come alzare la mano in Zoom”.

# 3 Età dell’URL

Se un articolo ha impiegato diversi anni per classificarsi, anche come sito di bassa autorità, potrebbe essere un segno che la classifica potrebbe essere difficile.

Età URL

L’articolo nell’esempio sopra è stato pubblicato a luglio 2021, 6 mesi dalla data in cui l’ho trovato e ci sono voluti circa 3 mesi per iniziare a ricevere traffico. Sono stati registrati fino a 5.000+ clic mensili organici entro ottobre 2021.

Questo è un buon segno. Mi piacerebbe vederlo muoversi un po’ più velocemente ma va bene così.

#4 Autorità dei domini di riferimento

È importante controllare il DR dei domini di riferimento. Nell’esempio sopra, ci sono solo 2 domini che collegano all’articolo, ma se fossero entrambi siti di autorità estremamente elevata (come oltre 50+ da siti Web di attualità), potrebbe essere difficile competere con loro.

Collegamento dell'autorità di dominio

Nel alza la mano in zoom ad esempio, i domini di riferimento sono di bassa autorità e anche irrilevanti per l’argomento. Questo è un grande segno.

# 5 Tipo di contenuto

Devi sempre verificare che il segnale sia lo stesso tipo di contenuto che stai cercando di creare. In AHREF e nella maggior parte degli strumenti di ricerca per parole chiave, puoi vederlo nelle pagine di anteprima della SERP.

Tipi di aspetto di Google

# 6 Azioni sociali

Un articolo che genera molte condivisioni sui social media (Pinterest, Facebook, Twitter, ecc.) può aumentare i motori di ricerca. I segnali sociali hanno un peso. Non tanto quanto i backlink, ma influiscono sulle posizioni di ricerca degli articoli.

Trova le condivisioni social di un URL

L’URL del segnale nell’esempio ha solo 11 condivisioni social e provengono tutte da Facebook. Questo è un altro buon segno.

Finché non ci sono migliaia di condivisioni, non lascio che questo mi scoraggi spesso.

Lista di controllo

Ecco un rapido elenco di controllo delle cose da cercare negli URL del segnale.

Argomento di frutta appeso basso ---

Hai domande? Chiedimelo nei commenti!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here