Home BLOG Recensione Circle.So – Perché abbiamo cambiato la nostra community di membri in...

Recensione Circle.So – Perché abbiamo cambiato la nostra community di membri in Circle da Facebook

39
0


Circle.So PNG trasparente

Circle.so è un programma che consente ai creatori di creare da zero le proprie comunità di membri. L’interfaccia è professionale e il marchio è focalizzato sul tuo programma NON su Circle. Sembrerà che tu abbia speso $ 1.000 nella tua area di appartenenza personalizzata.

La curva di apprendimento si è ridotta grazie alla “Circle for Circle Creators Community” gratuita che ci insegna come utilizzare lo strumento in modo efficace (mentre in realtà lo dimostra nel processo!). È molto meta.

Chiunque stia guadagnando soldi mantenendo una comunità può trarre enormi benefici da Circle, ma ci sono alcuni svantaggi e alternative da considerare prima (quindi continua a leggere…)

Professionisti

  • Interfaccia incredibile
  • Ottima analisi
  • L’app mobile è di classe mondiale
  • Si integra facilmente con i miei strumenti di terze parti preferiti
  • Aumenta il coinvolgimento ed è privo di distrazioni
  • La community privata dimostra la funzionalità e insegna come usarla
  • Eccellente supporto clienti (qualità e tempi di risposta)

Contro

  • Relativamente costoso rispetto alle alternative
  • Manca di alcune funzionalità se il tuo obiettivo è fare un corso
  • Tempo di caricamento lungo sui caricamenti di video
  • Preset insufficienti
  • Nessun programma live “nativo”

Chi dovrebbe usare Circle?

Circle può essere utilizzato in sostituzione o supplemento a qualsiasi comunità virtuale esistente. In genere, sostituisce o integra un gruppo Facebook o un’altra comunità basata sui social media.

Alcuni esempi di utilizzo dei casi includono…

  • Comunità per i corsi
  • menti premium
  • Newsletter a pagamento
  • Comunità di conferenze

Tutto ciò che implica l’unione di persone online potrebbe potenzialmente trarre vantaggio da una community Circle.

Come usiamo Circle

Nel 2020, abbiamo deciso che era giunto il momento di trasferire la nostra community a pagamento “The Online Arbitrage Challenge” nella propria area di appartenenza.

Un paio di cose da tenere a mente…

  1. Ci siamo concentrati maggiormente sull’hosting dei contenuti piuttosto che sul coinvolgimento.
  2. Abbiamo già avuto un sacco di coinvolgimento nei nostri gruppi di Facebook, ma li abbiamo trovati fonte di distrazione.
  3. Manteniamo ancora i gruppi di Facebook per massimizzare la visibilità e rendere il più comodo possibile per i nostri studenti l’accesso ai contenuti.
  4. Al momento non possiamo trasmettere in diretta in Circle, quindi ospitiamo solo replay (video in diretta in arrivo).

La nostra esperienza finora è stata fantastica. Gli studenti sono entusiasti dell’interfaccia e integrarla con il nostro processore di pagamento e i servizi di email marketing è stato un gioco da ragazzi.

Cosa ci piace di Circle

Ecco le cose che ci sono piaciute di più finora.

#1 Interfaccia bella e dall’aspetto professionale

Comunità del cerchio

Anteprima della nostra community Circle per i membri di OA Challenge

Fin da subito, le community Circle sono mozzafiato. Puoi personalizzare l’aspetto e sentire tutto ciò che desideri, ma anche se non tocchi mai nulla dal punto di vista del design, sarai soddisfatto dell’estetica. Questo non si può dire di tutte le altre alternative.

Inoltre, Circle mette il tuo marchio in primo piano. Non intasano il design con l’autopromozione e il marchio Circle. Puoi far sembrare che tu abbia pagato $ 1.000 per avere l’area creata in modo univoco per te.

Inoltre, puoi integrare l’interfaccia con il tuo dominio e sito web se vuoi fare un ulteriore passo avanti e non includere nemmeno un riferimento “circle.so” nell’URL della tua area di appartenenza.

#2 Incredibile esperienza con l’app mobile

Circle.so demo

I nostri membri sono entusiasti dell’esperienza mobile. Possono accedere facilmente ai nostri moduli e guardare video, ascoltare registrazioni audio e visualizzare discussioni e PDF.

L’unico inconveniente è che attualmente è supportato solo su iOS ma ci è stato detto che Android è in lavorazione.

#3 Un sacco di integrazioni (nello specifico, Zapier)

Integrazioni del cerchio

Qualsiasi software degno di nota dovrebbe supportare le integrazioni di Zapier. Circle fa questo che apre tremendamente il mondo delle possibilità per le connessioni.

Siamo in grado di connettere facilmente ThriveCart (il nostro processore di pagamento) e ConvertKit (il nostro software di email marketing).

Anche le integrazioni native sono fantastiche. Il mio preferito è Typeform, che ci consente di creare moduli, quiz o sondaggi per i nostri membri. Typeform non è uno strumento gratuito, ma se sei già un utente, adorerai il fatto che sia integrato.

#4 Fantastica community per imparare a usare Circle – Opportunamente, Circle ha un gruppo Circle privato che è per i suoi membri (altri creatori di Circle come te e me).

È probabilmente l’esempio più interessante che io abbia mai visto di un’azienda che offre il proprio prodotto ai propri utenti. Ho letteralmente imparato a conoscere Circle interagendo con una community di Circle.

Comunità del cerchio

Questo gruppo è molto impegnato, pieno di risposte a qualsiasi domanda che abbia mai avuto e include tonnellate di esempi del mondo reale di ciò che è possibile con Circle.

Sul serio, incredibile…

Svantaggi di Circle

Il cerchio non è perfetto. Ecco un paio di inconvenienti.

Svantaggio n. 1 (relativamente) costoso e limitazioni – Se non hai già una comunità che ti fa guadagnare soldi, Circle non si sentirà a buon mercato. Per $79/mese (che è l’attuale prezzo early bird che sto pagando), mi sarebbe piaciuto avere accesso alla creazione di più di una comunità. Posso creare più spazi di quelli di cui potrei mai aver bisogno, ma non posso creare un marchio separato.

Se hai un gruppo fiorente, però, questo pagamento è trascurabile. Tuttavia, rispetto al resto delle alternative al software di abbonamento, è un po’ un pizzico in termini di prezzo e aree totali che puoi creare.

Svantaggio n. 2 Non è l’alternativa perfetta per i corsi (ancora) – Se vuoi SOLO un corso statico e non ti interessa tanto l’aspetto del coinvolgimento della comunità, le opzioni a basso costo come Thrive Apprentice faranno il lavoro e poi alcuni.

Non fraintendetemi, è più che abile per i corsi, ma sembra che la parte del corso non sia il cuore del prodotto come lo è per altri software che si concentrano esclusivamente sui corsi.

Svantaggio n. 3 Tempi di caricamento lunghi sui caricamenti video – Non posso dire con certezza che questo sia molto più lento di altre piattaforme, ma il caricamento di un file video di circa 2 GB può richiedere più di 30 minuti (me ne vado e li lascio caricare in background). Puoi aggirare questo problema incorporando i video, ma non esiste una soluzione perfetta.

Svantaggio n. 4 Preset insufficienti – Questo è qualcosa che prevedo migliorerà con il tempo, ma al momento ci sono molte impostazioni che devi configurare quando carichi un nuovo elemento su Circle. Se vuoi che ogni caricamento sia diverso (ad esempio, vuoi limitare l’accesso a determinati membri o rimuovere la possibilità di commentare) può essere un po’ noioso.

Svantaggio n. 5 Nessuno strumento “Live” nativo – Se vuoi andare in diretta in Circle, è possibile, ma dovrai incorporare un link da un altro programma come YouTube, Livestream o Vimeo. Questo è tutt’altro che un rompicapo e mi aspetto che a un certo punto avranno il loro programma live nativo (un altro motivo per bloccare i prezzi early bird).

Circle.so Alternative

Ci sono una serie di altre opzioni di abbonamento.

Se stai cercando un’opzione gratuita, i gruppi di Facebook sono diventati estremamente solidi e possono fornire una solida base per qualsiasi programma di adesione. Sfortunatamente, i gruppi di Facebook hanno degli svantaggi come potenziali restrizioni, limitazione della visibilità dei tuoi gruppi e la miriade di distrazioni presenti sui regali di Facebook.

Per i programmi di abbonamento a pagamento, puoi controllare Mighty Networks, Thinkific, Kajabi, Clickfunnels (non consigliato) o un plug-in WordPress come Memberpress.

Suggerisco che una volta che ne provi uno, ti attieni e gli dai una vera possibilità. Può volerci del tempo per far funzionare un programma di abbonamento e ottimizzarlo per il massimo valore. Essere pazientare.

Testimonianze per Circle.So

Francamente, sono stato venduto su Circle non dal loro team di marketing, ma dal passaparola che alcune delle persone che seguo stavano dando loro.

Pat Flynn

I nostri membri sono così colpiti. È intuitivo. È pulito. È senza distrazioni. Sono così felice che abbiamo preso questa decisione.

Pat Flynn – SmartPassiveIncome.com

Ankur Nagpal

Circle riempirà il buco GIGANTE tra i gruppi FB e Slack praticamente per ogni tipo di comunità online.

Ankur Nagpal- Fondatore di Teachable

L’elogio di Ankur Nagpal è stato particolarmente convincente perché il suo software, Teachable, potrebbe essere visto come un concorrente di Circle.

Circle.So prezzi

Circle ha attualmente 3 livelli di prezzo. Stanno offrendo uno sconto “early bird” del 20% sul loro piano pro. Questo è il piano che usiamo attualmente e finora è stato abbondante.

Tutti i piani prevedono una prova gratuita di 14 giorni e non è richiesta alcuna carta di credito.

Piano di base del cerchio

Avvia una semplice community con l’essenziale.

  • 1.000 membri

  • 10 spazi

  • Dominio personalizzato

  • Integrazione Zapier

  • SSO con Memberstack e MemberSpace

Piano aziendale Circle

La comunità è una cosa seria. Siamo qui per aiutare.

  • Tutte le caratteristiche professionali

  • 100.000 membri

  • 1.000 spazi

  • 3 comunità

  • SSO personalizzato
    tramite OAuth

  • Account Manager

Conclusione

Circle.so è la mia raccomandazione principale per la creazione di un’area riservata ai soli membri. Impressionerai i tuoi fan, aumenterai la fidelizzazione, aumenterai il coinvolgimento e sembrerai dei professionisti totali se segui la rotta Cirlce.so.

Cosa ne pensi? Dimmelo nei commenti!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here