Home BLOG Tattiche TubeBuddy | Come ottenere il massimo dalla versione GRATUITA del...

Tattiche TubeBuddy | Come ottenere il massimo dalla versione GRATUITA del popolare software per YouTuber

43
0


TubeBuddy è uno dei software più sottovalutati sul mercato. Ha dozzine di funzionalità, ma in questo articolo mostrerò quelle che penso siano le più potenti E solo quelle incluse nella versione gratuita.

Presumo che tu abbia già almeno un piano gratuito impostato con TubeBuddy e, naturalmente, un canale YouTube attivo. Se non disponi di un piano gratuito, -> fai clic qui per avviarne uno <- e poi torna indietro. Ci vuole letteralmente meno di un minuto.

Aspetterò….

Ok bene?

Nota rapida sui piani

Questo post non vuole essere una grande pagina di vendita per TubeBuddy. Mostrerò solo le funzionalità che ognuno dei miei follower può utilizzare immediatamente senza spendere un centesimo.

Il prezzo di fascia alta è semplicemente troppo ($ 49 / mese) per molti YouTuber che non hanno ancora incassato i primi profitti. Una volta che inizi a guadagnare con YouTube, ricontrolla e considera l’aggiornamento per ulteriori funzionalità, ma per ora copriamo le cose gratuite!

Tattica n. 1 Spia i tuoi concorrenti e fai scorrere i loro tag per Classifiche migliorate

I tag sono una parte importante ma spesso trascurata dei video di YouTube. Quanto siano importanti è sicuramente oggetto di discussione, ma è innegabile che i tag aiuteranno YouTube a capire di cosa tratta il tuo video e dove mostrarlo nei risultati di ricerca.

YouTube è intelligente e spesso può capire di cosa tratta un video con poche spiegazioni, ma aggiungere ulteriori informazioni è utile e può accelerare il processo.

Dopo aver installato l’estensione TubeBuddy per Chrome, avrai accesso alle loro funzioni “Videolytics” a destra di ogni video che guardi.

Estrarre i tag dei concorrenti

È fantastico, ma possiamo andare oltre. Possiamo vedere esattamente quali tag il video si classifica di più!

Classifiche dei tag

Quelli con più classifiche sono generalmente più attraenti.

Nell’esempio sopra, possiamo vedere che tag come “mlb” e “jake peavy” non funzionano bene mentre le frasi “barry bond ped” (25x) stanno andando molto bene. Questo potrebbe anche essere un luogo per l’ispirazione dell’argomento video! Vedere questo potrebbe ispirarti a filmare un video intitolato La verità sullo scandalo PED di Barry Bonds.

Ovviamente, dobbiamo tenere a mente cose come le dimensioni del canale e altri vantaggi competitivi che potrebbero avere che renderebbero più difficile per noi competere alle stesse condizioni.

Usalo per spiare i migliori video esistenti sui tuoi argomenti (quelli che hai già realizzato e desideri ottimizzare o i video che prevedi di realizzare in futuro).

Elenchi personalizzati di tag su YouTube

Puoi anche creare elenchi personalizzati di tag da cui estrarre in un secondo momento. Se hai fretta, puoi anche semplicemente copiare negli appunti e incollare dove vuoi.

Non copiare ciecamente i tag ma usali come ispirazione o come punto di partenza per i tuoi video!

Tattica n. 2 Usa l’elenco di controllo delle migliori pratiche per creare Video perfettamente ottimizzati Ogni volta

La crescita del tuo canale YouTube può richiedere del tempo, ma più ottimizzi i tuoi video in modo coerente, più velocemente arriveranno i risultati.

Il problema è che esistono molte best practice e spesso le dimentichiamo quando creiamo video.

La scheda delle best practice di TubeBuddy ci mostra esattamente cosa manca ai nostri video in modo da poter distribuire rapidamente le correzioni.

Best practice di YouTube

Tutto quello che devi fare ora è prendere l’abitudine di leggere i consigli e metterli in pratica!

Tattica n. 3 Rivedi i dati demografici del pubblico (età e sesso) a Aumenta il coinvolgimento e Prestazione mirando agli spettatori giusti

L’errore più grande che gli utenti di YouTube possono commettere è cercare di creare contenuti per tutti. I contenuti creati per interessare tutti di solito non interessano nessuno.

Invece, dovremmo concentrarci su una nicchia e definire l ‘”avatar” che guarderà i nostri video.

Se hai già creato video, puoi avere un’idea di chi stai già risuonando utilizzando le informazioni sul pubblico di TubeBuddy.

Nota: si trova nella dashboard di TubeBuddy, non nell’estensione di Chrome.

YouTube Audience Insights

Ecco come vedere questi dati in TubeBuddy.

> Dati e approfondimenti

-> Rapporto sulla salute

—-> Pubblico (in basso a destra dello schermo)

——> Dati demografici

Tattica n. 4 Trova tendenze e Ottieni visualizzazioni velocemente essendo il primo a trattare un argomento!

Ammettiamolo, sei dietro la palla 8 per molti termini di ricerca comuni.

Molti video sono già in competizione per termini sempreverdi come “Funny Cats” o “Shed Plans”. Concentrarsi su questi argomenti è una ricetta per una crescita lenta.

Invece, possiamo vedere quali argomenti video stanno per diventare popolari e lavorare per essere “i primi sul mercato” e creare video che ci pongono davanti alla curva.

Ciò significa visualizzazioni iniziali che possono influenzare positivamente le visualizzazioni nel tempo quando i concorrenti iniziano a coprire gli stessi argomenti.

Ecco un video che ti mostra esattamente come!

Tattica # 5 Risparmia tempo modificando i video in blocco

Se sei come me, vuoi aggiornare molto le cose.

Meta descrizioni, titoli, tag ecc.

Questo processo può richiedere molto tempo, MA TubeBuddy ha una soluzione.

Con TubeBuddy, puoi accedere a tutti i video che desideri modificare contemporaneamente.

Guarda questo video per vedere come!

Tattica # 6 Risparmia (più) tempo utilizzando risposte predefinite ai commenti

Man mano che il tuo canale cresce, cresce anche un nuovo (ma bello da avere) problema.

Inizierai a ricevere TANTISSIMI commenti a cui rispondere.

Vuoi rispondere a queste rimanendo personale. Il modello di risposta predefinito gratuito di TubeBuddy ti aiuterà a fare proprio questo!

Nota: sfortunatamente, questo è limitato a una sola risposta sul piano gratuito.

Vuoi ancora di più?

Stai cercando di portare il tuo canale YouTube ancora più in là e stai cercando alcune delle funzionalità che vanno oltre il piano gratuito? Controlla le opzioni a pagamento di seguito.

Nota: puoi ridurre drasticamente il pagamento se soddisfi uno dei seguenti …

  • Paga annualmente
  • Avere meno di 1.000 iscritti
  • Lavora per un’organizzazione no profit.

PRO

Accedi agli strumenti di produttività e ottimizzazione video

leggenda

Funzionalità avanzate per i massimi risultati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here